Premio 100 Mete d’Italia: Capranica Prenestina tra le località.
16/12/2018
Premio 100 Mete d’Italia: Capranica Prenestina tra le località.


Il Comune di Capranica Prenestina è tra le 100 eccellenze italiane individuate da uno specifico Comitato d’Onore nel corso di questi mesi per l’assegnazione del premio 100 Mete d’Italia.
Si è svolta il 06 Dicembre 2018 alle ore 17.00, nella prestigiosa Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica Italiana, la cerimonia ufficiale per la consegna del  Premio 100 Mete d'Italia II^ Edizione.
Organizzata da Dell’Anna Eventi, in collaborazione con la casa editrice RDE, il Premio 100 Mete d'Italia si propone per dare valore alle migliori esperienze realizzate dalle Pubbliche Amministrazioni per il miglioramento concreto della qualità della vita dei cittadini, in un'ottica di sostenibilità e di promozione della cultura; un premio a quelle comunità che hanno saputo sviluppare un'idea di futuro originale e autentica, senza mai perdere il contatto con le origini legate alle radici del luogo.
Per questo tale riconoscimento ha un forte valore simbolico e vuole premiare le mete d’eccellenza che in Italia hanno saputo mettere in pratica azioni volte alla valorizzazione del patrimonio agroalimentare, storico, artistico, culturale, artigianale e manifatturiero, enogastronomico, turistico, che hanno adottato politiche legate alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, alla trasparenza amministrativa e alla legalità, al sostegno di famiglie con attenzione alle situazioni di disagio sociale, che abbiano saputo incentivare la coesione della collettività attraverso l’organizzazione di manifestazioni teatrali, culturali, artistiche, agonistiche.
A condurre la serata, la giornalista Alda d’Eusanio che ha intervistato i membri del Comitato d’Onore, composto da note personalità e autorevoli rappresentanti di importanti Enti e Istituzioni nazionali, ha valutato i progetti presentati da questi 100 Comuni, suddivisi in 10 ambiti.
Il Comune di Capranica Prenestina, grazie al sostenimento da anni della governace territoriale mirata alla salvaguardia del paesaggio e della tradizione legata ala castanicoltura che per secoli è stato il fulcro della vita quotidiana della nostra popolazione,  è stato inserito all’interno dell’ambito “Timo”, dedicato agli enti che si sono distinti per la valorizzazione del comparto produttivo, con altri 7 Comuni selezionati all’interno dello stesso ambito,  Bolzano (BZ),  Fauglia (PI), Larino (CB), Lonigo (VI), Monasterace (RC), Piancastagnaio (SI) e Verbicaro (CS).
Il “Timo”, questa pianta è forse la più indicata per simboleggiare la popolazione italiana, operosa, meticolosa, decisa. Tante sono le mete d’Italia che hanno saputo adattarsi alle mutevoli condizioni socio-economiche e alle trasformazioni del mercato, accettando la sfida della diversificazione del comparto produttivo puntando, senza compromessi, a realizzazioni di alta qualità, da sempre sinonimo di Made in Italy.

Un bel riconoscimento a livello nazionale per l’Amministrazione Comunale di Capranica Prenestina.